Il ricordo di Alberto Castagna

Sono passati 15 anni dalla morte di Alberto Castagna, nessuna tv lo ha ricordato, eppure ha dato tanto alla tv .Il giornalista debuttò in televisione al tg2, sempre sulla stessa rete condusse il programma “i fatti vostri “grazie al programma vinse un Telegatto come personaggio maschile del 1993. Il successo lo ottiene con STRANAMORE il programma dedicato ai sentimenti. Il 1 marzo del 2005 nel corso della serata sanremese venne annunciata la sua morte da Paolo Bonolis. Fortunatamente grazie ad alcuni personaggi e colleghi possiamo ricordarlo qui .

Emanuela Folliero :ho conosciuto Alberto castagna e ho fatto con lui un’anno di Stranamore dove facevo sia l’inviata che le storie con lui in studio. Poi purtroppo ho avuto la notizia della sua morte, e lui in vita disse una sera davanti a giornalisti che l’anno successivo, non avrebbe più voluto fare stranamore ma avrebbe preferito andare a pescare, e che quindi io ero molto brava e che l’avrebbe lasciato a me, ed è per quello che ho sostituito l’insostenibile e ho presentato io Stranamore per tre edizioni.
Ho un grandissimo ricordo di Alberto, anche perché nel mondo dello spettacolo è difficile trovare persone così generose e simpatiche .

Iva Zanicchi: con Alberto non ho mai lavorato se non come ospiti insieme a vari programmi. Quando facevo “Ok il prezzo è giusto”, avevamo il camerino vicino. Con me è sempre stato carino e gentile, simpatico e rispettoso. Un gran signore, ci si trovava spesso a mangiare insieme e si parlava di tutto.

Patrizia Rossetti: ho lavorato una volta con lui, ho fatto uno spot pubblicitario all’interno di un suo programma ed era una persona molto divertente e simpatico, un marpionciello, ci provava facendo un sacco di complimenti in maniera carina ed educata. Ho un ricordo positivo e bello e abbiamo anche cantato insieme ed è stato divertente.

Barbara Palombelli: Non ho lavorato con lui ma lo conoscevo bene e sono amica di sua moglie, la dermatologa Pucci Romano, mamma di Carolina. Anche dopo la separazione lei lo ha curato con un affetto incredibile!!!! Era un ragazzo adorabile… e infatti tutti lo adoravano!

Massimo Boldi: Alberto Castagna ha partecipato al film ANNI 90 nell’episodio con me, era un amico molto simpatico.

Rudy Smaila: non ho mai lavorato con lui. Era molto gentile una bella persona.

Umberto Smaila: Alberto era un caro amico lo avevo conosciuto a Verona dove lui abitava, figlio di un ufficiale dell’esercito (anni 60/70). Gli avevo venduto anche la mia Harley Davidson ma ….non fece in tempo ad usarla si ammalò poco dopo.

Mattia Ferrea

Condividi su:
ComVideo i tuoi comunicati in diretta streaming

RecentPosts

Partners

NotiCaMania per la tua comunicazione

Eventi&Food il blog delle eccellenze italiane

La Ricetta Dello Chef Andrea Domenico Marredda

Antonio Sepe Managemente & Production