Antonio Sepe: una vita al servizio dello spettacolo

Non sarà difficile sentire parlare di lui passeggiando per la Sheikh Zayed Road di Dubai piuttosto che sulla quinta strada di Manhattan in quanto il suo nome è ormai sigillo di garanzia di uno stile di comunicazione, alternativo ed efficacissimo, che non ha avuto difficoltà a superare gli oceani divenendo negli ultimi anni punto di riferimento per alcune delle più importanti aziende a livello globale. Antonio Sepe, classe 1978, muove i primi passi nel mondo dello spettacolo come make up artist e, proprio da  questo principio, iniziò a rendersi conto che lo Star Business girava tutto intorno ai servizi e che più i servizi erano di qualità più le varie aziende e personalità del settore ne ottenevano prestigiosi ritorni in termini di qualità d’immagine; proprio da queste riflessioni Antonio nell’ormai lontano 1999 fondò la General Service, agenzia di servizi per lo spettacolo e la comunicazione, che da subito si impose sul mercato convenzionandosi con il pilota di un P64 che, decollando dall’aeroporto di Capo di Chino, sganciava migliaia di volantini e petali di rosa sulle varie città del centro sud incantando chiunque, da terra, potesse assistere a questa spettacolare “pioggia di pubblicità”. Ci volle molto coraggio, soprattutto in quel periodo storico, per lanciarsi in un settore assolutamente monopolizzato da alcuni giganti nazionali ed internazionali ma Antonio Sepe non esitò un secondo e, non senza qualche paura, accettò immediatamente la sfida che avrebbe poi cambiato la sua vita fino a portarlo ad oggi ad essere considerato un Guru della comunicazione e un punto di riferimento mondiale per l’organizzazione di eventi e per le produzioni televisive. Riservato, sempre cordiale e attaccatissimo alla sua professionalità, che difenderebbe al costo della vita, Antonio ama costruire personaggi attraverso tecniche di comunicazione all’avanguardia che non disdegnano l’uso dei social, del digitale e dei nuovi metodi ma non ama essere al centro dell’attenzione sostenendo che un manager debba preoccuparsi esclusivamente dell’immagine dei suoi assisti e non della propria in modo da non cadere mai in tentazione di anteporsi a questi; tale voto d riservatezza lo spinse in passato a far trapelare poco e niente sulla sua love story con la bellissima Charlotte Krona, sex simbol internazionale, conosciuta da tutti come “la bionda della Peroni”. Ad oggi Antonio Sepe è titolare di due aziende lanciatissime: la “Antonio Sepe Management” che si occupa del management della maggior parte dei personaggi televisivi italiani e “Noticamania” che è indiscusso leader della diffusione editoriale italiana oltre che ufficio stampa di personalità di alto livello e aziende del calibro di banche estere che non hanno esitato un secondo nell’affidare la gestione della propria immagine proprio ad Antonio; dal 2022 le aziende di Antonio Sepe hanno sottoscritto una Join Venture con “Unique Production”, eccellenza svizzera della comunicazione, da cui ci aspettiamo “effetti speciali e risultati strabilianti”.

Condividi su:
ComVideo i tuoi comunicati in diretta streaming

RecentPosts

mente sana

Una mente sana aiuta a vivere meglio

Benefici per la salute mentale: Tenere la mente attiva può aiutare a prevenire l’insorgenza di malattie mentali come la depressione e la demenza.
Miglioramento della memoria: Allenare la mente può aiutare a migliorare la memoria a breve e lungo termine.
Sviluppo delle capacità cognitive: Attività mentali come risolvere puzzle, giocare a giochi di strategia e leggere libri possono aiutare a sviluppare le capacità cognitive.
Mantenimento della flessibilità mentale: Mantenere la mente attiva può aiutare a mantenere la flessibilità mentale e a prevenire la rigidità mentale.

Read More »

Partners