Ci vogliono piu artisti e meno influencer al festival del cinema Antonio Sepe l’agente dei vip denuncia “festival web”

Antonio Sepe

La denuncia dell’agente dei vip Antonio Sepe : troppi influecer e pochi artisti . Al festival del cinema di Venezia abbiamo incontrato il manager dei vip Antonio Sepe che insieme ai suoi artisti era presente al festival e non potevamo non intervistarlo .

Abbiamo visto che quest’anno il festival del cinema ha aperto le porte non solo ad attori ma anche a tanti personaggi televisivi e star del web ?

Si è un festival diverso , ci stiamo adattando ai tempi

Cosa ne pensa della presenza di tanti fenomeni del web , influencer , tik toker ?

Io credo che si stia esagerando , il festival sta perdendo la sua natura e la presenza di tanti influencer e un danno per lo stesso festival , io ho sempre visto sul red carpet attori ,quest’anno ci sono più  influencer che attori e questo non mi piace .

Non si sente responsabile di questa nuova tendenza ?

No , assolutamente perchè io sono il primo a voler cambiare questa tendenza . Infatti il nostro nuovo cast artistico prevede tanti artisti e pochi personaggi . Ho convertito personaggi che prima facevano le classiche ospitate in artisti .

Azzarderei a dire che lo scopo di NotiCaMania e questo convertire il personaggio televisivo in artista .BASTA CON LE BELLE STATUINE .

Condividi su:
ComVideo i tuoi comunicati in diretta streaming

RecentPosts

mente sana

Una mente sana aiuta a vivere meglio

Benefici per la salute mentale: Tenere la mente attiva può aiutare a prevenire l’insorgenza di malattie mentali come la depressione e la demenza.
Miglioramento della memoria: Allenare la mente può aiutare a migliorare la memoria a breve e lungo termine.
Sviluppo delle capacità cognitive: Attività mentali come risolvere puzzle, giocare a giochi di strategia e leggere libri possono aiutare a sviluppare le capacità cognitive.
Mantenimento della flessibilità mentale: Mantenere la mente attiva può aiutare a mantenere la flessibilità mentale e a prevenire la rigidità mentale.

Read More »

Partners