Clinica Hospitadella: La chiave del successo è nella cura ottimale

Clinica Hospitadella: La chiave del successo è nella cura ottimale

Il Dottor Carlo Gobbo e direttore sanitario della Hospitadella Clinica Odontoiatrica ci spiega qual’è la chiave del successo.

Presso le cliniche del gruppo gestite dal Dottor Carlo Gobbo un team di esperti è pronto a prendersi cura di ogni suo paziente in ogni fase, dalla diagnosi alla dimissione. Inoltre la clinica Hospitadella è nota per la sua eccellenza in implantologia dentale. La cura ottimala parte da una corretta diagnosi. Una diagnosi precisa e una valutazione accuratissima, per ogni singolo paziente fa la differenza. Tutto parte da un rapporto medico-paziente di fiducia e trasparenza. Poi l’utilizzo di tecnologie e materie prime innovative è il presupposto per portare a termine la cura.

La cura ottimale è anche cura preventiva e un investimento intelligente per la salute del paziente. Avere esperienza per sapere quando e come intervenire, né troppo presto né troppo tardi; in base alle caratteristiche del paziente. Tutto è sinonimo di qualità. In 30 anni di specializzazione, di aggiornamento continuo; di esperienza nel campo hanno permesso a Hospitadella di garantire un percorso di qualità per la salute del paziente.

Dal suo arrivo in clinica, partendo dall’accoglienza perché si senta completamente a suo agio, e libero di fare qualsiasi domanda e di risolvere qualsiasi dubbio; all’assistenza e sostegno durante il percorso di cura, fino alla sua dimissione. Solo a nominare la parola dentista molte persone sprofondano in uno stato di ansia, che a volte diventa una paura irrazionale e immobilizzante che li porta a tardare e rimandare interventi, creando molti danni. Per questo per me è molto importante che tutti i miei collaboratori; dalla reception, all’assistenza, all’amministrazione e comunicazione e gli stessi medici siano sempre un passo avanti sul piano dell’empatia e dell’intelligenza emotiva.

I medici e i collaboratori sono a disposizione durante tutto il percorso di cura, ma pronti anche ad aiutare e sostenere nel post dimissione. Statisticamente gli interventi di chirurgia orale che si rivelano più necessari sono gli impianti e la correzione ossea. Purtroppo, non è ancora diffusa la cultura di prevenzione e salute della bocca, un po’ perché molti temono di recarsi dal dentista; e un po’ perché non se ne parla molto. Fin quando era possibile andavo nelle scuole elementari a sensibilizzare i bambini, ma è importante farlo anche tra gli adulti, che poco curano la loro igiene dentale. L’avvento del digitale e la possibilità di eseguire interventi di chirurgia guidata che permettono di non usare più il bisturi, ad esempio”.

Fabio Scarpati

 

Condividi su:
ComVideo i tuoi comunicati in diretta streaming

RecentPosts

E But Not lancia le Sneakers

Dopo il grande hipe della presentazione della collezione Summer 2022 il sito di But Not è stato intasato dai preorder della grande novità di quest’anno

Read More »

I maiali NFT di Kevin King

Risponde ad un nome che non ha bisogno di presentazioni Kevin King, indiscusso maestro del tatuaggio, ma chi lo conosce sa che dorme poco e,

Read More »

Partners