Un compleanno speciale per Gerry Scarpone

Come collaboratore di “Comunicati online” mi capita spesso di partecipare ad eventi mondani di vario genere, più come imbucato che non come invitato: appuntamenti che si traducono a volte in eventi di dubbio gusto, dove la necessità di far parlare di sè a tutti i costi mortifica l’evento traducendolo in un banale gossip ” di periferia”.

Poche volte, invece, capita di partecipare ad eventi particolari dove si respira aria di normalità, nonostante un parterre d’eccezione. E quando la partecipazione è frutto di un invito (cosa alquanto rara nel mio caso) succede sempre che sia io a sentirmi la persona meno normale di tutti.

Essere abituati ad incontri di facciata, a sorrisi di comodo, ad eventi a dir poco “plastificati”, dove si legge sempre lo stesso “copione” e dove tutto è apparenza, e poi ritrovarsi catapultato in mondo diverso, fatto di persone del mondo dello spettacolo che hanno “anima” oltre che corpo, genera sempre una sensazione inspiegabile. Questo è ciò che capitato ad un semplice invitato come me, al compeanno del Dott. Gerry Scarpone.

Un curriculum di tutto rispetto nel panorama imprenditoriale italiano, che ebbi modo di evidenziare in una precedente intervista in piena emergenza Covid- 19. I suoi 37 anni di età non li dimenticherò tanto facilmente, sia per la sobria eleganza della festa, sia per l’aria di familiarità tra i diversi pesonaggi del mondo dello spettacolo e dell’imprenditoria milanese che hanno avuto la fortuna di parteciparvi.

Per la prima volta mi sono sentito parte di un evento, attore più che comparsa, in un clima amichevole ben lontano dalla superficialità dei rapporti interpersonali tipici degli eventi mondani oggetto delle riviste di gossip. Non mi era mai capitato di imbattermi, come in questo caso, in una bellezza senza tempo del calibro di Aida Yespica e poter conversare con lei come una comune amica..come una persona “normale” insomma. Il brio di Gerry, la simpatia di Antonio Sepe e l’atmosfera cordiale che aleggiava nel noto ristorante milanese “Arcano” hanno contribuito a generare un evento sui generis che sarà difficile ricreare in altri ambienti e per altre persone.

Non è trascorso molto tempo da quando ho conosciuto Gerry Scarpone, da quando ho potuto apprezzare le sue doti imprenditoriali, dopo una accurate ricerca fatta in occasione di una intervista in piena era Covid-19. Ma quella era una intervista, un incontro fugace e formale. La sera del suo compleanno invece ho conosciuto “la persona”, non il personaggio, e ho potuto apprezzare le qualità umane.

Ho conosciuto gli amici e le amiche, e non i soci o i collaboratori. Il panorama imprenditoriale e del mondo dello spettacolo italiano ha tanti volti ma poche anime e io o avuto la fortuna di imbattermi in una persona non comune. Auguri Gerry!!

Fabio Lambiase

Condividi su:
ComVideo i tuoi comunicati in diretta streaming

RecentPosts

Partners

NotiCaMania per la tua comunicazione

Eventi&Food il blog delle eccellenze italiane

La Ricetta Dello Chef Andrea Domenico Marredda

Antonio Sepe Managemente & Production