Doppia puntata di “Azzurro. Storie di mare”

Domenica 11 settembre “Azzurro. Storie di mare” con Beppe Convertini raddoppia e ci porta nei fantastici paesaggi della Puglia e Sardegna. 

Doppia puntata di "Azzurro. Storie di mare”Dopo una pausa di due settimane, domenica 11 settembre “Azzurro. Storie di mare” con Beppe Convertini torna e raddoppia.  Due, infatti, saranno eccezionalmente le puntate del programma che anche in questa seconda edizione sta ottenendo ascolti decisamente soddisfacenti. Si partirà alle 8.40 con un episodio dedicato alla Puglia, in cui conosceremo luoghi incantevoli come l’area protetta di Torre Guaceto, gli scavi archeologici di Egnazia, la musica della Taranta, Polignano a Mare, Monopoli e Martina Franca. Super ospite sarà l’attore pugliese Michele Placido. A seguire, la prima delle due puntate dedicate alla Sardegna dove non mancheranno numerose sorprese. Un racconto dell’isola di Sant’Antioco con il forte Sabaudo Su Pisu e il parco delle Saline con la sua flora e fauna in particolare i meravigliosi fenicotteri rosa!

Le Immagini suggestive del surf e degli altri sport d’acqua molto diffusi sull’isola e soprattutto del diving alla scoperta dei fondali sottomarini..

Beppe descrive la lavorazione del bisso(la seta del mare) con Chiara abissò e le storie di pescatori, nassaroli e rais!

Un viaggio nella gustosa cucina di mare  e nella musica tradizionale popolare sarda con in chiusura la processione e la festa davvero suggestive di Sant’Antioco  patrono dell’isola!

“Azzurro. Storie di mare” è un programma di Beppe ConvertiniTommaso Martinelli, Luigi MiliucciRoberto Pinnelli ed è scritto con Raffaella De GregorioSacha LunaticiSusanna LasconiErica GallesiSimona Cangelosi e Lucia Gramazio. A firmare la regia è Daniele Carminati. La produzione di “Azzurro. Storie di mare” è a cura di Showlab, in collaborazione con il CNR, 4Elements Association e l’Arma dei Carabinieri.

Condividi su:
ComVideo i tuoi comunicati in diretta streaming

RecentPosts

mente sana

Una mente sana aiuta a vivere meglio

Benefici per la salute mentale: Tenere la mente attiva può aiutare a prevenire l’insorgenza di malattie mentali come la depressione e la demenza.
Miglioramento della memoria: Allenare la mente può aiutare a migliorare la memoria a breve e lungo termine.
Sviluppo delle capacità cognitive: Attività mentali come risolvere puzzle, giocare a giochi di strategia e leggere libri possono aiutare a sviluppare le capacità cognitive.
Mantenimento della flessibilità mentale: Mantenere la mente attiva può aiutare a mantenere la flessibilità mentale e a prevenire la rigidità mentale.

Read More »

Partners