Sasa’ Martusciello, imprenditore dello show business.

Sasa Martusciello

Intervistiamo SALVATORE MARTUSCIELLO da tutti conosciuto con il diminutivo di Sasa’ oggi MANAGER DI SUCCESSO DELLO SHOW BUSINESS. La sua agenzia di eventi e comunicazione è oggi leader nel settore dello Spettacolo Uomo di business, imprenditore e grande manager dello show biz, con la sua Agenzia UNIQUE Management e Communication,

Sasa’ è ormai volto noto, unico e molto conosciuto e apprezzato nel settore dello spettacolo. A lui abbiamo rivolto alcune domande, incuriositi dal suo eccezionale successo.

Sasa’, lei lavora ormai da anni nel mondo della televisione e dello spettacolo e cura da sempre l’immagine e la comunicazione di personaggi pubblici, della moda e dello show biz oltre che delle grandi aziende. Cosa rende questo mondo cosi straordinario dinanzi a gli occhi delle persone?

Il mondo della tv e dello spettacolo è senza dubbio affascinante. In questo straordinario e particolare universo, sono collocati non solo coloro che sono sul palco o nel vivo di uno show come attori, cantanti o personaggi pubblici in generale ma anche coloro che operano ininterrottamente dietro le quinte: registi, tecnici, produttori e manager. Il prezioso lavoro che viene svolto ogni giorno da ogni professionista, porta ad un risultato finale che fa sì che tutto sia magico, che tutto sia un sogno. Dietro le quinte c’è il lavoro di chi rende la realtà una magia.

Oggi lei è uno dei più noti e apprezzati professionisti del settore, manager dello spettacolo di grande stima e successo. Qual è il suo segreto?

Grazie, ma questo lo lascio giudicare agli altri (sorride ndr). Io guardo molto i risultati finali della mia azienda. Sicuramente amo questo lavoro e tengo molto a rendere pubblico quello che faccio professionalmente. Non mi sento un manager di professione anche perché non lo sono, ma un imprenditore dello spettacolo, anche perché, per mia scelta, non sono legato a nessun personaggio pubblico in particolare perché sarei vincolato a gestire anche la vita privata della persona. Io mi sento manager dell’artista solo nel momento che lavoriamo insieme e non della persona: lavoro con tanti personaggi e sono amico di tanti volti noti che stimo e rispetto perché anche il loro e un durissimo lavoro, anche se per tanti non sembra.

Sappiamo che lei ci tiene molto a rimarcare le sue origini napoletane, non è così?

Sì, sono nato, cresciuto e ho vissuto a Napoli fino al 2010 ma da 10 anni vivo in Svizzera nel Canton Ticino per me luogo d’eccellenza per condurre una “buona” vita.

La sua agenzia, “UNIQUE Management & Communication”, che dirige con grande maestria e professionalità è stata fondata proprio in territorio elvetico, giusto?

Sì, prima mi occupavo di altro poi frequentando per varie ragioni la vicina Milano mi piaceva l’idea di realizzare un’azienda specializzata in immagine e comunicazione che fosse in grado di curare noti nomi della tv e dello spettacolo italiani gestendo anche il marketing per brand importanti. Ed eccomi qua, al timone di un sogno ormai realizzato ma, ovviamente, duro da mantenere. Chiaramente tutto questo è stato possibile solo avvalendomi della capacità di persone che hanno creduto in me e sposato il mio progetto e li ringrazio pubblicamente, perché è futile dirlo ma “la nave senza l’equipaggio non navigherà mai”.

Lei ha ormai raggiunto una grande notorietà ma come vede il futuro della UNIQUE ?

Il mio obiettivo è sicuramente quello di creare posti di lavoro in un’azienda dinamica composta da un team giovane. Vorrei poi continuare ad organizzare eventi di lusso e collaborare sempre con numerosi brand e

personaggi del jet set ma in cantiere abbiamo senza dubbio la creazione di un brand che si accosti al settore del fashion.

Cosa consiglia ai giovani che vogliono raggiungere il proprio sogno imprenditoriale?

“Ho raggiunto buoni livelli professionali con tanto sudore e con duro lavoro: l’obiettivo si ottiene con tanta costanza e, a dirla tutta, ottenuto un obiettivo te ne devi porre sempre un altro. Così si diventa realmente imprenditori. Amo lavorare con la gente dello spettacolo: mi gratifica molto sapere che loro si sentono protetti da me e che si fidano di me. Non è un lavoro facile il mio ma è un mestiere che ha bisogno di tanta testa, efficienza ed energia.”

Condividi su:
ComVideo i tuoi comunicati in diretta streaming

RecentPosts

E But Not lancia le Sneakers

Dopo il grande hipe della presentazione della collezione Summer 2022 il sito di But Not è stato intasato dai preorder della grande novità di quest’anno

Read More »

I maiali NFT di Kevin King

Risponde ad un nome che non ha bisogno di presentazioni Kevin King, indiscusso maestro del tatuaggio, ma chi lo conosce sa che dorme poco e,

Read More »

Partners