Simone Molinari, il noto imprenditore si distingue per le sue iniziative di beneficenza

Simone Molinari

Un imprenditore dal cuore d’oro.

L’imprenditore comasco Simone Molinari, ci racconta delle sue numerose iniziative di beneficenza.

Aiutare il prossimo, tutelare le donne e difenderle dalla violenza, sono tra le priorità di Simone Molinari. Il noto imprenditore comasco, da sempre si distingue per la sua generosità e cuore d’oro; proprio lo scorso settembre, per il suo impegno nel sociale, ha ricevuto il premio Eva3000-Catajo 2021. 

La sua mission continua, Simone attraverso le sue numerose iniziative non solo continuerà a sostenere chi ha bisogno, ma c’invita a non lasciare mai indietro il prossimo.

Simone Molinari e Michael Rothling
Simone Molinari e Michael Rothling

Ciao Simone, da dove nasce il tuo bisogno di supportare chi ha bisogno?

“Sono un uomo fortunato e sono stato un ragazzo, che all’età di 11 anni ha perso il papà, una figura fondamentale nella vita di ogni figlio. 

Ho avuto ed ho la fortuna, che non mi è mai mancato nulla dalla vita, ma dentro penso sempre a chi perde tutto, ha bisogno di essere supportato e aiutato”.

C’è un compleanno che per te è stato speciale, raccontaci.

“Organizzo numerose attività di beneficenza, tra queste è indimenticabile la festa del mio compleanno, che ho organizzato in collaborazione con il mio socio Simone Farina, presso la Terrazza12, in via Durini 28, a Milano.

In quell’occasione ho deciso di non ricevere regali, quindi tutto il ricavato della serata l’ho devoluto alla Fondazione Giacomo Ascoli Onlus, di Varese. 

In particolare, tale si occupa di migliorare la vita dei bambini affetti da patologie onco– ematologiche e delle loro famiglie.

I proventi della serata sono stati destinati al day hospital Giacomo Ascoli, per la remunerazione di medici, di psicologi e per l’acquisto delle attrezzature necessarie alle cure dei piccoli pazienti.   

Ecco, è stata una gara di solidarietà cui hanno partecipato i miei invitati e tutti gli amici Vip da Claudia Galanti a Nina Moric; soprattutto hanno dimostrato la loro generosità e mi hanno sostenuto in quest’iniziativa”. 

Simone Molinari e Michael Rothling
Simone Molinari e Michael Rothling

Non solo, sei sempre al fianco delle donne vittime di violenza.

“Sono scioccato, ogni volta che sento o leggo dell’ennesimo abuso e femminicidio. 

Da anni, sostengo la campagna contro la violenza sulle donne. Appoggio in pieno la campagna “Doppia Difesa” dell’avvocato Giulia Bongiorno. Sono al fianco di Gessica Notaro, Barbara D’Urso e molti altri.”. 

Qual è la tua prossima iniziativa?

“In occasione di questa Santa Pasqua ho aderito al progetto “Monopoly Forte dei Marmi”. 

L’evento di beneficenza, cui la sua società IL SOGNO APARTMENTS, offre un generoso supporto: attraverso il ricavato degli
introiti e delle sponsorizzazioni, questi saranno devoluti ad associazioni importanti
sul territorio, come Croce Verde e Misericordia”.

 

Condividi su:
ComVideo i tuoi comunicati in diretta streaming

RecentPosts

Letizia Borella mondiali Body painting

il team tutto italiano composto dall’artista Francesca Cavicchio, assistente Iris Pfeiffer e tela Letizia Borella ai mondiali di bodypainting

Ancora un ottimo piazzamento per il team tutto italiano composto dall’artista Francesca Cavicchio, assistente Iris Pfeiffer e tela Letizia Borella ai mondiali di bodypainting tenutisi a Klagenfurt dal 20 al 23 luglio. L’opera “indossata” da Letizia si è infatti guadagnata il terzo posto nella categoria pennello e spugna. Sempre con Francesca, racconta Letizia, l’anno scorso siamo arrivate prime, è sempre un emozione incredibile. Il 3 settembre sarò al Cattolica Bodypainting, in questa occasione mi auto dipingeró avendo da poco iniziato a dipinger

Read More »

Partners