WENDI GRANDINETTI IL BARBIERE UFFICIALE DI KAIO JORGE

Wendi Grandinetti e Kaio Jorge

                 WENDI GRANDINETTI IL BARBIERE UFFICIALE DI KAIO JORGE  (giocatore della Juventus)
Abbiamo fatto qualche domanda a Wendi Grandinetti per capirne di più COME HAI CONOSCIUTO KAIO JORGE ?
Kaio l ho conosciuto tramite Wesley unìaltro giocatore della Juventus ora in prestito al Sion una sera sono andato a fare i capelli a Wesley e parlando mi disse che sarebbe arrivato un sua amico brasiliano alla Juve FISSATISSIMO per i capelli e al suo arrivo gli avrebbe parlato di me non che all’arrivo a Torino di kaio dopo la quarantena e tutte le visite mediche sono stato il primo a conoscerlo e a farli il primo taglio di capelli.

CHE RAPPORTO HAI CON KAIO?

Conta che sono stato il primo che kaio a conosciuto qui a Torino so cosa vuol dire non avere amici e ho cercato di non farlo sentire solo neanche per un istante all’inizio Anche perché credo non sia bello stare solo in una città dove non conosci nessuno e sopratutto dove non conosci la lingua per fortuna esiste google traduttore parlavamo tramite quello perché io non sapevo la sua lingua e lui la mia ma poi io ho iniziato a capire lui con il tempo e lui a parlare italiano è ora a distanza di UN’ANNO e nata un’amicizia smisurata sono spesso a casa sua per giocare a biliardo a calcetto mi ha portato allo stadio con lui andiamo spesso a cena insieme. Ma sopratutto ci sentiamo spessissimo praticamente ogni giorno io ho tanta stima per lui e lui tanta stima di me la nostra amicizia non è nata per caso credo molto nel destino
QUANTE VOLTE SI TAGLIA I CAPELLI KAIO ?
lui è fissatissimo ogni 4 massimo 5 giorni vado a tagliargli i capelli
COME ESSERE IL BARBIERE DI UN NOTO CALCIATORE ?
Io gli sono amico perché è una persona che ha me a dato tanto Io gli sono amico perché mi rispetta come persona come barber la nostra amicizia va oltre tutto questo per me kaio ormai è come il fratello maschio che non ho mai avuto non mi interessa dove gioca io ci sono stato per lui appena arrivato ci sono stato per lui quando ha avuto un brutto incidente in campo e ci sarò per lui anche dopo io lo ammiro e gli voglio bene per kaio persona non per kaio giocatore ripeto dove gioca poco mi importa per farvi capire io non gli chiedo mai nulla ma lui mi da di tutto non che ho il salone pieno di sue foto, cartoline , magliette ormai è sempre con me anche quando non ci vediamo ahahah
CHE PENSA DI TE KAIO?
questo dovrebbe dirvelo lui ma so che mi vuole bene e sicuramente si vanta di avermi come amico e come barber pensa che in un intervista su di lui c’era scritto che appena è arrivato a Torino a subito amato 3 cose TORINO i CAVALLI e il suo Barbiere cioè io hahah E sotto a un post di Instagram c’è un suo commento con scritto
(il fratello che la vita mi ha dato) quindi sono sicuro che lui ha bisogno di me e io non lo deluderò

Condividi su:
ComVideo i tuoi comunicati in diretta streaming

RecentPosts

Letizia Borella mondiali Body painting

il team tutto italiano composto dall’artista Francesca Cavicchio, assistente Iris Pfeiffer e tela Letizia Borella ai mondiali di bodypainting

Ancora un ottimo piazzamento per il team tutto italiano composto dall’artista Francesca Cavicchio, assistente Iris Pfeiffer e tela Letizia Borella ai mondiali di bodypainting tenutisi a Klagenfurt dal 20 al 23 luglio. L’opera “indossata” da Letizia si è infatti guadagnata il terzo posto nella categoria pennello e spugna. Sempre con Francesca, racconta Letizia, l’anno scorso siamo arrivate prime, è sempre un emozione incredibile. Il 3 settembre sarò al Cattolica Bodypainting, in questa occasione mi auto dipingeró avendo da poco iniziato a dipinger

Read More »

Partners